18 Gennaio, 2020

Tag: Serotonina

Dal nostro archivio

Sanesi fra un secolo e l’altro

Roberto Sanesi, nato a Milano nel 1930, fra i primi a conoscere e tradurre T.S. Eliot (nel 1959 il premio Nobel gli affida la...

Eva Kant, la geniale creatura delle sorelle Giussani

Diabolik, tra i personaggi italiani più celebri e longevi della storia del fumetto e non solo, ha ben 57 anni di vita. Lontana dalla...

Un lavoretto ben fatto

Giulia Niccolai, Favole & Frisbees. "Allusioni, rimembranze, motti di spirito, fremiti (e farfalle) allo stomaco, sono tersi eventi che rischiarano le giornate e le nottate (nelle prime i raggi si fanno largo tra nuvole fumose, nelle seconde l’optional sono moderni lampi elettronici LED). L’incanto del libretto è anche questo."

I pantaloni dei morti

Irvine Welsh, Morto che cammina. "Renton e gli altri protagonisti di Trainspotting sono ormai sulla cinquantina: Marc è un affermato manager di DJ che vive fra gli Stati Uniti e l’Europa e Begbie è un famoso scultore. Un incontro casuale li porterà a riallacciare i rapporti e a incrociare di nuovo le strade con Sick Boy e Spud, in un intreccio di situazioni tragicomiche ambientate nell’anno della Brexit (e della vittoria degli Hibs nella coppa di Scozia dopo 114 anni)".

Angelo Maria Ripellino, Poesie

Slavista! Era il grido canzonatorio che secondo Angelo Maria Ripellino (Palermo 1923 - Roma 1978) accompagnava immaginariamente la sua poliedrica attività di traduttore, saggista,...

Speciale Stranimondi