29 Gennaio, 2020

Recensioni

Letture abilmente scorrette

Irrispettoso, irriverente, irritante e impertinente, questi sono gli aggettivi che mi sono venuti in mente a fine lettura di Bianco: non è una sorpresa...

La bellezza della vita sta nel movimento di una foglia

“Ma la vita è divertente” dice Pierre. “Non credi? Cioè non come al luna park, ma tu scrivi poesie, le foglie si muovono, ogni...

Lawrence of the Mind

Lawrence Ferlinghetti: padre della Beat Generation, ma di altre definizioni consanguinee e domestiche potremmo insignire il nostro poeta, editore, libraio, sotto i cieli della...

In fuga da un’Europa impazzita

In fuga da un’Europa impazzita, come Karl Roßmann in Amerika Ida Bauer sbarca a New York, come lui subito si mette in viaggio: verso...

Il viaggio di Nicodemo

Giovanni De Feo torna alle stampe con il suo nuovo romanzo (dopo Il mangianomi, Salani, 2010; L'isola dei liombruni, Fazi, 2011; La casa delle...

Le memorie di “His”

Da questo libro, pubblicato nel 1964 da Simon & Schuster e apparso in Italia presso Mondadori, venne tratto nel 1992 il film biografico di...

Narratore ultimo mediatore

L’economia globale conosce oggi una fase, in rapida crescita, di disintermediazione: in questo contesto, sembra naturale tornare a chiedersi – e non si tratta...

Un romanzo in cui perdersi e che non ci lascia andare

È notte. La carrozza lascia il giovane Hans a Wanderburgo, una cittadina invisibile che piacerebbe a Italo Calvino, presso la pensione della famiglia Zeit....

Prima della chemioterapia

La Zona non è quella filmata in Stalker da Andrej Tarkovskij (figlio del poeta Arsenij), ma in qualche raro e immaginifico modo potrebbe somigliarle:...

Due scrittori per un editore

Prima di affrontare i libri in questione dobbiamo spendere qualche parola per dare conto della casa editrice che li pubblica. Nella pagina on line...