11 Dicembre, 2019

Recensioni

La lingua incandescente e l’amore per la verità: Gadda pubblicista

Nell’ambito del progetto di ripubblicazione delle opere di Carlo Emilio Gadda intrapreso dall’editore Adelphi, è di recente apparso Divagazioni e garbuglio, a cura di...

“Prendere il sussidio e avere figli nello stesso tempo era un lavoro”

Lucy van Alstyne ha diciotto anni e un figlio di nove mesi. Chi potrebbe essere il padre proprio non lo sa. Eppure sono trascorsi...

Piccoli uomini forti e intelligenti alle frontiere

Sembra impossibile valutare quanto poco sappiamo noi bianchi occidentali intorno alle questioni che riguardano l’immigrazione. Quanto poco sappiamo dei rifugiati e dei richiedenti asilo....

Nudo e misero trionfi l’umano

Giovanna Sicari pubblicò Sigillo nel 1989 con Crocetti. Nessuna nota accompagnava il volume, tranne una stringata notizia in cui si spiegava che la sua...

Poliziesco in Pennsylvania

L’inizio degli anni Ottanta del secolo scorso ha segnato l’avvento di politiche economiche e industriali neoliberiste che hanno dato inizio a una profonda crisi...

Necessità del futuro

Non è un libro facile l’ultimo saggio pubblicato da Bifo, non è un libro propositivo, allegro o speranzoso perché analizza e riflette una società...

Commento a un mondo putrefatto

Dopo Andrea Pazienza, Guido Buzzelli, Massimo Mattioli e Filippo Scòzzari entra nel catalogo Coconino Altan, con un programma di pubblicazione integrale di tutte le...

L’ucronia al meglio

“Gli imperi moderni quali noi li concepiamo sono basati sul cardine “razza”, escludendo pertanto l’estensione della cittadinanza da parte dello stato nucleo alle altre...

Quella nostalgia lunga una vita

La prima opera di Zora Neale Hurston, etnoantropologa, scrittrice ed esponente della Harlem Renaissance, arriva postuma, a quasi novant’anni dalla sua stesura, ed è...

Dopo l’apocalisse

Vernon Subutex, eroe recapitato da Virginie Despentes in un romanzo diviso in tre parti (qui la recensione alla prima parte uscita l'anno scorso) secondo...