18 Gennaio, 2020

Roberto Derobertis

25 ARTICOLI 0 Commenti

Dal nostro archivio

Rifiuti rivelatori

Rifiuti rivelatori 8 Settembre 2017 Giuseppe Marcenaro, Scarti, Il Saggiatore, pp. 304, € 19,00 stampa € 8,99 ebook recensisce ELIO GRASSO Nelle sottili strisce della vita, nelle sottigliezze,...

Pincio sceglie Gadda (via Cattaneo)

Oggi tocca a Tommaso Pincio scegliere i paragrafi d'autore, e lo fa evocando Carlo Emilio Gadda (anche detto il Gran Lombardo, e giustamente) attraverso le pagine di Giulio Cattaneo, biografo dello scrittore milanese.

Frammenti aguzzi per le vie di Belluno

Patrizia Valduga, Belluno. Andantino e grande fuga. "Belluno, intesa come città, assume in Valduga le sembianze di uno schermo vitale, non soltanto per quel che riguarda un “Posto di vacanza” di sereniana memoria. Si tratta di un controtempo improvviso, l’irruzione di settenari e endecasillabi in quartine dove uno sbilanciamento umorale si fa sentire forte e chiaro, come una spira risvegliata dal sonno, e risalente l’atmosfera di quel cielo nordico, sovrastante il luogo prediletto."

Dialettica del food thriller

Matteo Colombo, Q.B., Edizioni Unicopli. Recensione di Danilo Arona. Il primo assassinio arriva presto, senza fronzoli né antipasti pesanti, e ci pone subito davanti a due spiazzanti realtà. Sulle sue tracce Stoppani, un investigatore che gira sempre in loden, e Botero lo chef del momento nell'Italia che conta.

Una storia del grande Nord

Dino Battaglia, L'uomo del New England. "Ne esce fuori, senza neanche gran panorami e vedute pittoresche, l'anima oscura di una terra dove si uccide senza fare tante domande, dove la morte è perennemente in agguato, e dove si gioca una partita molto più grande di quel che sembra; come spiega l'introduzione di Hugo Pratt, riportata in appendice al volume, il raid di Rogers è un piccolo episodio della Guerra dei Sette Anni..."

Speciale Stranimondi