22 Gennaio, 2020

Nicola Paladin

6 ARTICOLI 0 Commenti

Dal nostro archivio

Nicoletta Vallorani sceglie Angela Carter

Questo mese la scelta dei paragrafi d'autore spetta a Nicoletta Vallorani, scrittrice e docente universitaria, della quale proponiamo un sintetico profilo dopo il feroce paragrafo di Angela Carter che ci propone alla lettura. Come al solito, speriamo che con questa proposta i nostri lettori scoprano la scrittrice inglese, ma anche la sua collega italiana.

Una risata li seppellirà

Marco Malvaldi, Negli occhi di chi guarda. "Un libro che parla di arte (che sta negli occhi di chi guarda) ma che fornisce anche nozioni scientifiche e curiosità che è raro trovare in una lettura. Malvaldi spiega così la sua scelta di inserire questi “special guest”: 'Perché tenere per sé concetti e fatti così curiosi? Tutti dovrebbero goderne. Ma io uso dei trucchi da prestigiatore.'"

La nuova umanità paradossale

Il paradosso è tra le figure concettuali che più hanno affascinato la riflessione umana. Nella cultura occidentale è presente almeno sin dal pensiero presocratico,...

L’investigatore fragile

Matteo Servegnini, La donna della luna. "In questo romanzo si intrecciano l’approccio diretto dell’hard boiled e il ragionamento della detection. Nel doppio mistero che caratterizza La donna della luna, il giallo tradizionale si occupa di una caso di suicidio che forse cela un omicidio, che parte da un giovane annegato nel lago d’Orta, mentre il giallo d’azione risiede nella profondità del passato di Tobia, nei suoi errori e rimorsi che progressivamente tornano a galla e nello scontro tra la marginalità dell’investigatore e l’ambiente dell’alta borghesia della famiglia che lo ha assunto per indagare."

Piccoli uomini forti e intelligenti alle frontiere

Sembra impossibile valutare quanto poco sappiamo noi bianchi occidentali intorno alle questioni che riguardano l’immigrazione. Quanto poco sappiamo dei rifugiati e dei richiedenti asilo....

Speciale Stranimondi