Occasioni

Reportage di mostre, fiere, dibattiti, festival e convegni. Se è vero che la lettura del libro è un atto che si consuma in solitudine, sono molte le occasioni pubbliche dedicate ai libri e agli scrittori. Senza abbandonare del tutto un certo scetticismo verso i grandi eventi mediatici, collaboratori e fiancheggiatori di Pulp Libri fanno il punto sulle occasioni che hanno offerto spunti, notizie e curiosità.

Nanni Balestrini. L'abbraccio di un lettore affezionatissimo

Nanni Balestrini. L'abbraccio di un  lettore affezionatissimo

Nanni Balestrini (1935-2019) nel ricordo di Giuseppe Genna. “I rapporti che Nanni Balestrini ha intrattenuto con la politica, con il linguaggio, con la psiche, con la storia, dicono che questo grande intellettuale ha scelto, da subito, di lavorare sugli universali, che sono sempre concretezze, entità ravvisabili all’opera nell’immenso lavorìo che la vicenda umana implica come modalità per enunciare il semplice fatto di esistere. “

Condividi su:
FacebookTwitterShare
Continua →

Nel fallimento il sapore amaro della vittoria: Ombretta Romei intervista Joe Mungo Reed

Nel fallimento il sapore amaro della vittoria: Ombretta Romei intervista Joe Mungo Reed

JOE MUNGO REED, Magnifici perdenti “Nel fallimento il sapore amaro della vittoria. Una lezione che sembra accomunare ciclismo e scrittura, afferma Joe Mungo Reed, conversando affabilmente in un caffè milanese all’ora (letale) dell’aperitivo.

Condividi su:
FacebookTwitterShare
Continua →

Andrea G. Pinketts ricordato da Gianluca Mercadante e Andrea Carlo Cappi

Andrea G. Pinketts ricordato da Gianluca Mercadante e Andrea Carlo Cappi

Gianluca Mercadante e Andrea Carlo Cappi ricordano lo scrittore milanese Andrea G. Pinketts

Condividi su:
FacebookTwitterShare
Continua →

I nostri libri dell'anno

E sottolineiamo nostri. Nessuna pretesa di compilare graduatorie o proclamare vincitori. Tutt’altro: per il giorno di Natale abbiamo pensato di fare un regalo ai nostri lettori, consistente in una ricca serie di consigli di lettura. Per questo abbiamo chiesto a tutti i nostri collaboratori di indicare quale fosse stato il loro libro dell’anno; quello, tra i libri letti, che li aveva colpiti di più, indipendentemente dal fatto di averlo recensito o meno per PULP Libri.

Condividi su:
FacebookTwitterShare
Continua →

Intervista con Aldo Giannuli: Ricordare Piazza Fontana, 12 Dicembre 1969

Intervista con Aldo Giannuli: Ricordare Piazza Fontana, 12 Dicembre 1969

Alle 16:37 del 12 dicembre 1969 una bomba esplose nell’agenzia della Banca Nazionale dell’Agricoltura di Piazza Fontana a Milano. 17 morti e numerosi feriti il bilancio; e l’inizio di quella che venne definita strategia della tensione. Un evento che è entrato non solo nella nostra memoria collettiva, ma nel nostro immaginario, raffigurato in romanzi, film, serie televisive, fumetti. Ci è sembrato giusto ricordare quel tragico avvenimento, e tutto quel che ne seguì, con un’intervista a uno dei più importanti studiosi del terrorismo degli anni Settanta, Aldo Giannuli.

Condividi su:
FacebookTwitterShare
Continua →